Menù settimanale

Siamo al terzo appuntamento riguardo all’organizzazione domestica: il MENU’ SETTIMANALE
Organizzare un menù settimanale è fondamentale. Io, sarò anche un po’ fissata con l’organizzazione, ma vi assicuro che le buone abitudini come questa molte volte ci semplificano la vita.
Da cosa parto per organizzarmi con il menu?piramide_alimentare_alimentazione

In primis tengo in considerazione la piramide alimentare che ho inserito qui da parte.

Questa mi aiuta a decidere quante volte a settimana inserire determinati alimenti:partendo da questa mi sono fatta io una linea guida che seguo quasi sempre stilando il menù settimanaleFrutta di stagione

 

Altre tabelle fondamentali per la realizzazione di un menù completo e che rispetti la stagionalità degli alimenti sono quverdura-di-stagioneesti specchietti che ci illustrano quando acquistare la frutta o la verdura
Faccio un attimo una premessa riguardo ai pranzi: dal lunedì al venerdì a casa normalmente mangiano solo mio figlio e mio marito mentre mia figlia è in università e io al lavoro.
Come mi organizzo: questa io la chiamo cucina una volta al mese perchè preparo una serie di sughi che alterno per le quattro settimane, per i due a casa e per mia figlia la schiscietta come si dice a Milano (io spesso mi arrangio con quello che avanza quando torno visto che finisco alle 14,30).
Dal Lunedì al venerdì con i vari sughi si devono alternare:
1) ORZO 2) FARRO 3) RISO 4) PASTA NORMALE 5) PASTA INTEGRALE
I sughi possono essere: Ragù di carne – Ragù di verdure – Zucca salsiccia – sugo alla norma con melanzane e ricotta – sugo all’amatriciana – sugo al pomodoro – ragù di pollo e zucchine – ragù di salsiccia – passato di verdura – pizza (la sera che faccio pizza ne faccio anche per il giorno dopo e la sera che faccio la crema di legumi ne faccio anche per il giorno dopo)
La mia linea guida per le cene:

Lunedì= UOVA
Martedì= FORMAGGI
Mercoledì=PIZZA
Giovedì=LEGUMI
Venerdì=PESCE
Sabato=CARNE ROSSA          pranzo= PRIMO DEL SABATO
Domenica=CARNE BIANCA pranzo= PRIMO RICCO DELLA DOMENICA + DOLCE

Essendo anche fissata per le liste ho un quaderno delle liste e anche un’app sul iPad (paprika) dove per ogni argomento ho una serie di ricette che man mano faccio ruotare. Almeno 2 volte la settimana però mi piace provarne di nuove.
Qualche esempio: CARNE ROSSA= i miei hamburger – polpette con il sugo – spezzatino in cocottecoscio di maiale al latte – arrosto di maiale con le prugne – filetto di maiale con le mele – lonza ai capperi – roast-beef al sale – braciole al rosmarino – brasato con polenta
UOVA= Frittata con patate e pancetta – omelette prosciutto e fontina – stracciatelle in brodo – frittata al forno di porri e patate…
PIZZA= pizza alta con patate– pizza bassa in teglia – focaccia farcita – panzarotti prosciutto mozzarella…
CARNE BIANCA= involtini di pollo – straccetti di pollo e filadelfia – basmati al ragù di tacchino – pollo alla mediterranea – pollo con le olive – sovraccosce al forno – pollo alle mandorle…
PRIMO DEL SABATO= pasta e ceci- risotto allo zafferano – risotto al rosmarino – carbonara…
PRIMO DELLA DOMENICA= tortelli ricotta spinaci – risotto ai funghi – anolini – nidi di rondine – pizzocheri alla valtellinese – lasagne…

E qui nasce l’idea dl blog, le ricette che faccio se non sono proprio troppo semplici tipo la bistecca cerco di fotografarle e postarle in modo da fare per me e anche per voi (a chi interessa ovviamente) una sorta di ricettario.

Ultime considerazioni:
Normalmente appendo il menù in un posto dove tutti lo possono leggere così se ci sono obiezioni possono essere discusse. Questo mi serve anche per organizzarmi se devo scongelare o preparare qualcosa in anticipo.
Non sono poi così rigida può succedere che inverta le sere o che non prepari quella cena o che sia fuori all’ultimo momento e …chissene…
Il menù di questa settimana è in preparazione, quando l’ho finito lo condivido così magari è anche più chiaro come lo faccio.
Spero di avervi dato qualche spunto interessante.

Maria Carla Libè

Add Your Comment