5 modi per dire: CAPRESE

0 0

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

qb pomodoro o pomodorini
qb mozzarella
qb origano
qb basilico
qb sale
qb olio extra vergine

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

  • Medium

Ingredients

Directions

Share

Caprese vuole dire voglia di estate e di colori: la semplicità nel piatto con una buona fetta di pane integrale e un buon olio d’oliva extravergine il gioco è fatto.

Sta arrivando l’estate e con essa il caldo. La voglia di accendere fornelli e forno sta passando completamente…anche a me.

Quindi perché non dilettarci con delle ricettive fresche e veloci.

Ma il protagonista assoluto dell’estate, per me, che l’adoro è il pomodoro che pur accompagnandoci per tutto l’anno in estate riesce veramente a dare il meglio di se sprigionando profumi e sapori che contraddistinguono tutti i piatti in cui lo si usa. E pensare che prima del 1500 si pensava che fosse una pianta velenosa e si utilizzava solo come ornamento. E’ un alimento povero di calorie, con un buon contenuto in minerali e oligoelementi, ricco di acqua e dotato di tutte le vitamine idrosolubili. leggero, rimineralizzante, dissetante, con un alto potere nutrizionale, molto saporito. La sua prima importante caratteristica è che il consumo costante di pomodori, facilita la digestione dei cibi che contengono fecole e amidi quali pasta, riso, patate, e aiuta a eliminare l’eccesso di proteine provocato da un’alimentazione eccessivamente ricca di carni.

Cento grammi di pomodoro, tre volte alla settimana, rappresentano la dose minima perché il licopene possa esercitare la sua funzione preventiva. Il licopene è una sostanza responsabile del colore rosso del pomodoro. È un antiossidante naturale in grado di proteggere le cellule dall’invecchiamento. L’organismo umano non è in grado di sintetizzare il licopene e l’unico modo di assumerlo è tramite l’alimentazione. Alcune ricerche hanno dimostrato che il modo migliore per far assumere il licopene all’organismo è cuocendo il pomodoro e trasformandolo in sugo o salsa: in questo modo si esalta il suo potere antiossidante.

Vi voglio proporre semplicemente come mi diverto a presentare la caprese in modi differenti mantenendo inalterati gli ingredienti.

Steps

1
Done

LA CAPRESE TRADIZIONALE

Tagliare la mozzarella a fette di un centimetro. Incidere il pomodoro rigorosamente rosso senza tagliarlo tutto. Infilare in ogni fetta di pomodoro una fetta di mozzarella e una foglia di basilico. Cospargere di olio extravergine e sale quanto basta.

2
Done

IL PANINO CAPRESE

Tagliare il panino a metà. Mettere un filo d'olio extra vergine sulla mollica di entrambe le metà e un pizzico di sale. tagliare il pomodoro a fette e altrettanto la mozzarella con cui farcirete il panino.

3
Done

LO SPIEDINO CAPRESE

Infilare uno stecco da spiedino con un pomodorino ciliegia e una mozzarellina alternate. Salare e mettere un filo d'olio extravergine.

4
Done

LA CAPRESE NELLO STUZZICADENTE

Per un ottimo aperitivo salutare infilzare uno stuzzicadente con un pomodorino a ciliegia, una mozzarella e un'oliva. Servire con olive e mozzarelline e un calice di vino bianco.

5
Done

MACEDONIA DI CAPRESE

Tagliare i pomodorini a metà e condire con le mozzarelline e abbondante origano. Salare e condire con un ottimo olio extravergine. Si può servire anche come farcitura delle bruschette.

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Bocconcini di pollo con cipolle di Tropea e olive taggiasche
next
Conchiglioni ricotta asparagi
previous
Bocconcini di pollo con cipolle di Tropea e olive taggiasche
next
Conchiglioni ricotta asparagi

Add Your Comment