Crumble al cioccolato con cuore di cachi
Senza uova ma con un puntina in più di sale dolce di Cervia e un cucchiaio di aceto balsamico di Modena

0 0

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
120 GR BURRO
120 GR ZUCCHERO
10 GR CACAO CRUDO IN POLVERE
240 GR FARINA PETRA 1
1 CUCCHIAINO SALE DOLCE DI CERVIA
1 CUCCHIAIO ACETO BALSAMICO MODENA
500 GR CACHI CIRCA 5 CACHI

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Usate una teglia da 24 cm di diametro

Ingredients

Directions

Share

Questo Crumble è una delizia da provare!!!

La polpa dolce del caco è racchiusa in questo crumble di cioccolato fatto assolutamente senza uova. Noterete una nota salata e una punta di aceto balsamico per equilibrare i sapori.  Il tutto ci sta divinamente contrastando il gusto zuccherino del caco.


 IL CACO

Un frutto un po’ bistrattato da tutti di questa stagione, l’autunno. La pianta dei cachi, che proviene dall’Asia, è una pianta assai resistente (sembra sia resistita anche alla bomba atomica). E’ molto generosa nel dare i suoi frutti. Essendo un frutto che non a tutti piace per la sua consistenza, molto spesso viene lasciato marcire sulle pianta stessa…ed è veramente un peccato. Per me è cibo degli dei…se non fosse che è sicuramente troppo zuccherino potrei anche abusarne in questo periodo.

Quindi a parte essere controindicato per i diabetici e  gli obesi è sicuramente un frutto dalle mille virtù; si fa un pieno di vitamina C , di betacarotene e soprattutto un minerale il POTASSIO. Ha proprietà benefiche che spaziano dagli effetti lassativi (se il frutto è maturo; se è acerbo, al contrario, può risultare astringente) e diuretici (per il potassio), alla capacità di proteggere e depurare il fegato. Gli effetti regolatori sull’intestino sono i più conosciuti, ma i cachi in realtà sono i frutti perfetti anche per i bambini, gli sportivi, gli astenici, poiché hanno straordinarie capacità energizzanti, dovute principalmente agli zuccheri che contengono.

IL CACAO CRUDO

 Se potete,  acquistate sempre cacao crudo. Nel cioccolato, che in genere si acquista (quello più commerciale), le fave di cacao vengono tostate ad altissime temperature: il forte calore a cui vengono sottoposte durante questo processo riduce i livelli di antiossidanti e di diverse vitamine in essi contenute. In questo modo molte delle proprietà nutrizionali del cacao grezzo vengono disperse.

IL SALE DOLCE DI CERVIA

Potete usare il sale dolce di Cervia oppure le fleur de sel che sono tipi di sale meno salubri;  si sposano bene anche con gusti dolci e ne vanno a smorzare i toni. Il sale dolce di Cervia è un sale marino integrale ottenuto con metodi artigianali all’interno del Parco Natural Salina di Cervia

Viene definito “dolce” perchè contiene una quantità limitata di sali cosiddetti “amari”, quali il cloruro di magnesio e il solfato di calcio.Passiamo alla pratica!

(Visited 57 times, 1 visits today)

Steps

1
Done

PREPARAZIONE INGREDIENTI

La FARINA nel mio caso è una farina macinata a pietra di tipo 1 (eccellente prodotto) meglio setacciarla per evitare i grumi insieme al cacao crudo in polvere. Aggiungere lo zucchero (nel mio caso bianco perchè ero sprovvista di quello di canna) il cucchiaio di aceto balsamico, il cucchiaino di sale e il burro lavorando il meno possibile gli ingredienti per non scaldare il burro. Aggiungere un goccio di latte o acqua se necessario per amalgamare il tutto.

2
Done

PREPARAZIONE CRUMBLE E POLPA DI CACO

L'immagine rappresenta come vi deve risultare il composto, completamente sbriciolato (crumble). Nel frattempo avrete anche spolpato i cachi raccogliendo la polpa in una ciotola. Distribuite metà della frolla sbriciolata sul fondo di una tortiera apribile imburrata oppure stropicciandovi un foglio di carta da forno preventivamente bagnato, cercando di coprire completamente tutti i buchi con la frolla. Cospargete ora il fondo con la polpa del caco facendo attenzione a non arrivare proprio fino al bordo. Ora coprite con il restante crumble sbriciolato distribuendolo in modo equilibrato.

3
Done
40 MINUTI A 180°

COTTURA

Cuocete la torta in forno per 40 minuti a 180°. Il crumble risulterà asciutto e croccante mentre la polpa di caco morbida e gustosa.

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Insalata di pollo, melograno e germogli di lenticchia rossa
Schiacciata dolce con pasta madre e uva
next
Schiacciata dolce con pasta madre e uva
previous
Insalata di pollo, melograno e germogli di lenticchia rossa
Schiacciata dolce con pasta madre e uva
next
Schiacciata dolce con pasta madre e uva

2 Comments Hide Comments

Add Your Comment