0 0
Pasta al radicchio tra padella e vasocottura

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
320 gr Pasta Meglio se integrale
QB olio extra vergine
150 gr Radicchio rosso Meglio se di stagione e dell'orto
10 gr cipolla
1 bicchiere vino bianco
30 gr Philadelphia
6 gr Curcuma
QB Sale
QB Pepe

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Pasta al radicchio tra padella e vasocottura

Cuisine:

    Pasta al radicchio con doppia cottura del condimento: in padella e vasocottura

    • Serves 4
    • Medium

    Ingredients

    Directions

    Share

    La pasta al radicchio è un piatto prettamente autunnale, saporito e sfizioso. In questa ricetta vediamo come, grazie alla vasocottura, riusciamo ad ottenere un aroma più intenso senza dover necessariamente ricorrere a salse o condimenti superflui.

    Per quanto riguarda la vasocottura consiglio vivamente di utilizzare il vasetti della marca Weck in quanto facilmente apribili ed adatti al microonde (si, avete letto bene!)

    Gambe in spalla ed iniziamo!

     

    Per guastare al meglio questa pasta consiglio un abbinamento con un vino bianco lugana.

    (Visited 502 times, 1 visits today)

    Steps

    1
    Done

    Primi passi

    Mondiamo il radicchio e laviamolo per bene in acqua, dopo averlo asciugato lo tagliamo a listarelle non troppo sottili.
    Mettiamo in una padella l'acqua per la pasta (mi raccomando: abbondante!) e poniamola sul fuoco

    2
    Done

    Soffritto

    prendiamo la cipolla, tagliamola finissima a coltello (da ottenere una battuta) e soffriggiamola in olio ben caldo fino a che non prende il tipico colore biondo

    3
    Done

    Iniziamo con il condimento

    Ora mettiamo il radicchio precedentemente tagliato nel soffritto e facciamo appassire per bene, sfumiamo con il vino bianco (di cui ne dobbiamo salvare una piccola parte per dopo).
    Aggistiamo il sapore con sale e pepe a piacimento

    4
    Done

    Vasocottura

    Quando il radicchio è quasi cotto e alla pasta rimangono 7/8 minuti di cottura prendiamo il radicchio dalla pentola antiaderente e mettiamolo nel vasetto, aggiungiamo la curcuma (ed eventualmente pepe e sale se non ne abbiamo messi a sufficienza prima) e un cucchiaio di acqua di cottura della pasta.
    Sigilliamo il vasetto e poniamolo nel microonde per 5 minuti a 450W (oppure a potenza media)

    Finita la cottura in microonde, facendo molta attenzione, apriamo il vasetto (tritate verso l'esterno la linguetta arancione) e rimettiamo il radicchio nella padella precedentemente usata.
    In questo passaggio in vasetto il radicchio ha riacquisto un colore viola intenso!

    5
    Done

    Assembliamo il piatto!

    Avendo scolato la pasta non troppo al dente la uniamo al radicchio, aggiungiamo il Philadelphia e mantechiamo per qualche minuto in modo da unire ed insaporire la pasta con il radicchio. Aggiungiamo una spolverata di formaggio grattugiato (meglio se un 24 mesi appena grattugiato) e diamo ancora una girata in modo tale da sciogliere il formaggio appena aggiunto.

    6
    Done

    Impiattamento

    Qui la fantasia si deve sbizzarrire: giocate sugli abbinamenti cromatici del radicchio!
    Io ho messo la pasta (nel mio caso integrale) in piatti bianchi formando una piccola montagnetta centrale.
    Per ultimare date una spolverata di formaggio grattugiato e, se vi piace, una leggerissima spolverata di pepe.

    Buon appetito!

    Recipe Reviews

    There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
    previous
    Cipolle borratane con salsiccia nella polenta taragna
    next
    Polpettone con speck e scamorza affumicata in crosta
    previous
    Cipolle borratane con salsiccia nella polenta taragna
    next
    Polpettone con speck e scamorza affumicata in crosta

    Add Your Comment