Waffle di grano saraceno e zucchine con robiola e salmone

0 0

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
2 UOVA
100 gr BURRO
4 rametti TIMO FRESCO
200 gr FARINA DI GRANO SARACENO
1 cucchiaino LIEVITO PER TORTE SALATE
150 ml LATTE
1 grossa ZUCCHINA
qb SALE
200 gr ROBIOLA
1 cucchiaio secca ERBA CIPOLLINA
250 gr SALMONE AFFUMICATO
qb GERMOGLI MISTI

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:

    Ingredients

    Directions

    Share

    Waffle di grano saraceno e zucchine con robiola e salmone, un piatto semplice completo e freschissimo per l’estate.

    Waffle

    Cosa sono i waffle?  Un tipo di cialda più croccante fuori e morbida dentro. Si prepara con una pastella cotta su un’appostita piastra.  In mancanza diella piastra  si possono cuocere in padella come fossero semplici pancake; ovviamente perderanno la tipica forma dei waffle.

    I waffle possono essere sia dolci che salati.  Ma in ogni caso sono un  modo semplice e carino per fare uno snack  o per preparare un antipasto o un dolce. Meravigliosi anche farciti con yogurt e frutta per la colazione.


    Per questa versione sicuramente salata, ho preparato un pastella composta da uova, grano saraceno, zucchine grattugiate e burro.

    Una versione intanto priva di glutine dove il burro può benissimo essere sostituito da olio.

    La farcitura in questo caso l’ho fatta con della robiola impreziosita dall’erba cipollina che si sposa benissimo con del salmone affumicato fresco e saporito. Per guarnire il piatto ho voluto mettere anche dei germogli misti che oltre a dare un prezioso apporto nutritivo completano l’impiattamento.

    Ti lascio il link per acquistare la piastra apposita WAFFLE

    Steps

    1
    Done

    INSAPORIRE IL BURRO

    Far sciogliere il burro in un pentolino a fuoco dolce insieme ai rametti di timo fresco e mettere da parte per raffreddare.
    Questo passaggio può essere sostituito con dell'olio extra vergine o monoseme di spremitura a freddo biologico.

    2
    Done

    MONTARE GLI ALBUMI

    Separare gli albumi dai tuorli e montarli neve ferma.

    3
    Done

    TRITARE LA ZUCCHINA

    Tritare a julienne la zucchina.

    4
    Done

    PREPRARE IL COMPOSTO

    Lavorare i tuorli con il burro privato del timo e raffreddato aggiungendo anche il latte.
    Aggiungere gradatamente la farina di grano saraceno.
    Aggiustare di sale e aggiungere il lievito.
    Aggiungere la zucchina tritata prima e l'albume montato poi facendo attenzione a non smontarlo.

    5
    Done

    SCALDARE LA PIASTRA

    Accendere la piastra dopo averla unta con un pennellino imbevuto d'olio per evitare che attacchi.

    6
    Done

    CUOCERE GLI WAFFLE

    Una volta preparata la pastella ben amalgamata e aver acceso la piastra unta. Prendere un mestolo di pastella e distribuirla sulla piastra, facendo attenzione a spargerla bene e a non esagerare con il composto. Chiudere la piastra e attendere un paio di minuti.

    7
    Done

    PREPARARE LA ROBIOLA

    Mettere la robiola in una ciottola e aggiungervi l'erba cipollina, mescolare bene per amalgamarla. Io ho anche aggiunto un cucchiaio di yogurt bianco intero per renderla più morbida ma è assolutamente facoltativo.

    8
    Done

    FARCITURA E FINITURA

    Prendere un waffle, farcirlo con la robiola e appoggiarvi sopra una o due fette di salmone. Completare con i germogli.

    Recipe Reviews

    There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
    previous
    Gelato al cioccolato privo di zuccheri e latte
    next
    Millefoglie di pane carasau, chantilly e frutti di bosco
    previous
    Gelato al cioccolato privo di zuccheri e latte
    next
    Millefoglie di pane carasau, chantilly e frutti di bosco

    One Comment Hide Comments

    Add Your Comment